Ipnosi Clinica

A cosa serve l’ipnosi?

Tra gli innumerevoli usi dell’ipnosi vi è la sua applicazione nella cura psicologica e quindi nel trattamento dei seguenti casi:

traumi irrisolti, traumi rimossi, tabagismo, ansia, attacchi di panico, depressione, disturbi sessuali, disturbo da stress post-traumatico ecc…

Il termine ipnosi derivante dal greco Hypnos, dio del sonno, è stato coniato da James Braid (1795-1860) nella seconda metà del XIX secolo, come sostituto più accettabile dei termini quali magnetismo o mesmerismo.

All’ipnosi vengono attribuiti svariati significati che tendono a sovrapporsi:

  1. stato di trance (stato modificato di coscienza);
  2. ipnotismo (studio del modo per facilitare o indurre lo stato di trance);
  3. campo di ricerca e metodologia di cura psicologica.

 

Formazione specifica

Mi occupo di ipnosi dal 2011 e la applico nel contesto clinico come strumento per il trattamento dei disturbi della sfera psicologica

 

  •  Master class e diversi corsi professionali

 

  • Tesi svolte sull’ipnosi:

Ipnosi nel dolore (2011)

Ipnosi e Ipnositerapia (2016)

Ipnosi nella terapia sessuale. Dal trattamento delle disfunzioni del desiderio e dell’elaborazione sessuale alla modulazione dell’esperienze dolorose con l’utilizzo di suggestioni nel trattamento della vestibolite vulvare. (2019)

 

Contatti

Affidati a un esperto di ipnosi clinica per il trattamento delle tue problematiche, per un appuntamento chiama al numero 3519324… o invia una mail all’indirizzo